Arthur Rubinstein suona il Concerto N° 1 di Tschaikowsky

Aggiungo ai documenti visivi dell’ arte sublime di Arthur Rubinstein già pubblicati, questa stupenda esecuzione del Primo Concerto di Tchaikowsky avvenuta nel 1968 a Torino. Credo che ogni commento sia superfluo, per l’ impressionante dimostrazione di dominio tecnico e forza espressiva che uno dei più grandi pianisti della storia ci offre in questo video. Nonostante la prestazione abbastanza mediocre del direttore e di un’ orchestra che, da quel che si sente, sembra sempre sul punto di andare per aria, il documento vale per la resa straordinaria della parte solistica. Rubinstein regge praticamente da solo il filo dell’ esecuzione con una ennesima prova di classe superba. Anche se la qualità sonora e visiva non è perfetta, si tratta di una testimonianza di altissimo valore, da vedere e rivedere più volte.

 

P. I. Tschaikowsky

Concerto N° 1 in si bemolle maggiore op. 23 per pianoforte e orchestra

Arthur Rubinstein, pf.

Orchestra Sinfonica di Torino della RAI

direttore Pietro Argento

Torino, 17 maggio 1968