Benedetti Michelangeli e Celibidache interpretano il Concerto di Grieg – Stuttgart 1972

Un documento sonoro che all’ ascolto mette letteralmente i brividi. Questa fantastica esecuzione del Concerto in la minore di Grieg è tratta da un concerto tenuto da Arturo Benedetti Michelangeli nel 1972 a Stuttgart nella Liederhalle, insieme alla Südfunk-Sinfonieorchester (oggi Radio-sinfonieorchester Stuttgart des SWR) diretta da Sergiu Celibidache. La qualità certamente non perfetta della registrazione non ci impedisce di percepire il livello davvero sbalorditivo della prova di Michelangeli, al massimo delle sue possibilità e ulteriormente stimolato da un direttore con cui vantava un’ intesa davvero speciale. La cadenza in particolare è davvero incredibile. Una versione da considerare di assoluto riferimento.

 

 

Edvard Grieg

Klavierkonzert a-Moll op. 16

Arturo Benedetti Michelangeli, piano

Südfunk-Sinfonieorchester

Sergiu Celibidache

Stuttgart, 1972

Annunci

2 pensieri su “Benedetti Michelangeli e Celibidache interpretano il Concerto di Grieg – Stuttgart 1972

  1. Stupefacente !L’adagio che ricorda Chopin, il terzo movimento con ritmi di danze, ma sopratutto con Michelangeli: ogni volta mi affascina la purezza del suo tocco ( ma e’ vero che fece costruire il suo pianoforte in modo da avere questo suono adamantino ?), e non trascuriamo la direzione di Celibidache suggestiva e mai ridotta a mero accompagnamento dello strumento solista. Grazie, Gianguido

    • Conosco molte altre registrazioni di Michelangeli con Celibidache, ma questa a mio avviso forse le supera tutte. Grazie a te del commento.

I commenti sono chiusi.