Buon Natale con Anneliese Rothenberger

Per fare gli auguri di Buon Natale ai frequentatori di questo sito, anzichè i consueti inni ho preferito scegliere qualcosa di più allegro. Protagonista di questi ascolti è la grandissima Anneliese Rothenberger (1926 – 2010), una delle cantanti tedesche più illustri del dopoguerra, artista di squisita eleganza, dotata di uno charme e di una signorilità che le consentirono, oltre alla carriera di star operistica, interprete storica di Mozart e Richard Strauss, anche di essere la conduttrice di trasmissioni televisive di grande successo sui canali della televisione tedesca.

Nel primo brano la ascoltiamo insieme a Rudolf Schock (1915 – 1986), tenore nativo di Duisburg, anche lui artista popolarissimo presso i pubblici di lingua tedesca come grande cantante d’ opera, interprete sommo dell’ operetta e per le sue apparizioni in numerosi film musicali di grande successo. Qui la Rothenberger e Rudolf Schock, che costituirono una delle coppie di maggior popolarità nel mondo teatrale austro-tedesco, eseguono il duetto “Machen wir`s den Schwalben nach”, tratto da Die Czardasfürstin di Emmerich Kálmán, accompagnati dalla Hamburger Rundfunkorchester diretta da Wilhelm Stephan.

Di seguito, vediamo Anneliese Rothenberger in un brano tratto da una delle innumerevoli apparizioni televisive. La cantante di Mannheim divenne, nel periodo a cavallo tra gli anni Sessanta e Settanta, uno dei volti più popolari della tv tedesca, “die beliebteste Frau im deutschen Fernsehen”; per i suoi programmi trasmessi in prima serata sulle reti ARD e ZDF ricevette i più importanti premi assegnati dalla stampa del settore, come la “Goldene Kamera” e due volte il premio “Bambi”. Questo brano è tratto dalla trasmissione “Anneliese Rothenberger Musikalisches Porträt” del 1971. Partner della Rothenberger è un altro dei nomi più amati dal pubblico tedesco di quell’ epoca, il baritono berlinese Hermann Prey (1929 – 1998). Insieme i due eseguono il duetto Jupiter – Eurydice dall’  Orphée aux enfers di Offenbach, il celebre duo de la mouche : “Bel insecte à l’aile dorée”.

Per ultimo, una vera raffinatezza. Qui vediamo la Rothenberger insieme a Peter Alexander (1926 – 2010), cantante, attore e presentatore televisivo viennese, uno dei miti assoluti del pubblico televisivo di lingua tedesca. Insieme i due artisti eseguono una gustosissima parodia del duetto  Eliza – Higgins da My fair lady, sostituendo l’ inglese e il cockney della versione originale coi loro dialetti d’ origine, il Wienerisch e il Mannemerisch. L’ effetto, per chi abbia un po’ di pratica della lingua tedesca, è assolutamente strepitoso.

Con i migliori auguri di Buon Natale a tutti coloro che leggono queste pagine.

Annunci

3 pensieri su “Buon Natale con Anneliese Rothenberger

  1. Non c’è modo migliore per festeggiare il Natale! 😀
    Grazie e auguri a te, carissimo, e che sia un Natale il più felice possibile.
    Con affetto e stima.

I commenti sono chiusi.