Hans Knappertsbusch alle Wiener Festwochen 1962

Un’ altra testimonianza video delle Wiener Festwochen. Hans Knappertsbusch dirige i Wiener Philharmoniker, con la partecipazione di due straordinari solisti.

 

 

Il programma:

Sonderkonzert of 1962 Wiener Festwochen at Theater an der Wien on 31st May 1962.

Ludwig van Beethoven (1770-1827):
Leonore Overture No. 3
Piano Concerto No. 4 in G major, Op. 58 (Pianist: Wilhelm Backhaus)
Richard Wagner (1813-1883):
Tristan und Isolde, Vorspiel & Isoldes Liebestod (Soprano: Birgit Nilsson)

Wiener Philharmoniker
Hans Knappertsbusch

Annunci

6 pensieri su “Hans Knappertsbusch alle Wiener Festwochen 1962

  1. Non posso che dire “perfetto”, credo sia Il concerto ideale, equilibrato come programma e con degli esecutori ineguagliabili/ineguagliati. Backhaus paradisiaco, merita di essere ascoltato almeno due volte di fila.
    Grazie e alla prossima!

  2. Emozionante testimonianza ! tra le tante osservazioni: finalmente risentire una leonore 3 non esagitata e piu’ aderente all’opera da cui e’ tratta,secondo , il perfetto amalgama tra fortissimi e i piano,con un gesto direttoriale oggi desueto (penso ai contorcimenti di direttori di oggi ancora giovani),terzo, gli attacchi, mi sembrano tutti perfetti (mi dirai, con quella orchestra…),quarto, il risalto al fluire della melodia…e poi starei a scrivere un libro. Mi accontento di riascoltare questo concert e farlo seguire dall’ascolto del Parsifal da Kna diretto a Bayreuth nel 1956 con Vinay e la Modl coi tempi lenti che ben si accordano alle parole di Gurnemanz :”il tempo qui diventa spazio”.
    Grazie ed a presto , Massimo

  3. Un grazie anche da Gabriella, mia moglie, che pur non amando molto le voci, si e’ commossa al’ascolto della Nilsson . Forse una delle piu’belle interpretazionidi Isoldes Liebestold

I commenti sono chiusi.