Celebrazioni chopiniane

Come si sa, sulla vera data di nascita di Chopin c´è un dubbio tra la data di oggi e quella del 1 marzo.
Apro pertanto le celebrazioni chopiniane con una grande esecuzione di un interprete, a mio avviso,da annoverare tra i massimi che hanno affrontato la sua musica: il pianista francese Samson Francois.

E come contributo critico ecco il link ad un´ intervista di Maurizio Pollini

ricerca.repubblica.it/repubblica/archivio/repubblica/2005/10/11/maurizio-pollini-perche-prediligo-chopin-un-mago.html

Annunci